Zahra

Credo nel ripetersi continuo delle cose
Nel campo di margherite che muore
E rinasce come se niente fosse

Nel tuo affetto che mentre ricordo scordo
In te che fosti fiore che faticò a sbocciare
Nei petali che ad uno ad uno ti caddero
Anzitempo dal cuore, Zahra, nel dolore

Asterio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...